Condizioni Generali di Contratto

 

1. Contenuto, cessione e ambito di validità del contratto

1.1
La Società referente Artémida Srl con indirizzo in P.zza Conciliazione 5 – 20123 Milano, fornisce il proprio servizio online sulla base dei seguenti Termini e Condizioni.

1.2
I Termini e Condizioni esposti sono da considerarsi vincolanti per ciascun Cliente, non riconoscendo altri Termini o Condizioni che, in qualche modo anche se parziale, vadano a discostarsi dai presenti Termini e Condizioni, fatto salvo una nostra accettazione espressa e scritta.

1.3
Saranno diversi organismi ad amministrare i domini di primo livello. Ogni organismo definisce le proprie (e diverse) condizioni per la registrazione, l’aggiudicazione e l’amministrazione dei domini (di primo e secondo livello) e della procedura da seguire in caso di controversie relative ai domini. Ove i domini di primo livello sono oggetto di contratto, si applicano a titolo integrativo le relative Condizioni di aggiudicazione del nostro Fornitore (Register.it SpA). Laddove l’oggetto del contratto sia rappresentato da domini.it, si applicano in via obbligatoria tutte le condizioni applicate da Registro.it reperibili all’indirizzo http://www.nic.it/documenti/regolamenti-e-linee-guida/regolamento-assegnazione-e-gestione-nomi-a-dominio.pdf

1.4
I diritti e gli obblighi che ne derivano alla Società Artémida Srl dal contratto in oggetto, possono essere ceduti a terzi, incorrendo in una cessione di contratto. In tal caso il Cliente ha pieno diritto di recedere dal contatto stesso, non avendo il vincolo del preavviso.

2.Obblighi contrattuali

2.1
Una disponibilità del 99%, considerata la media annuale, viene garantita dalla Società Artémida Srl con riferimento al proprio server. Da tale valore vengono esclusi i tempi nei quali il server non risultasse raggiungibile, per qualsivoglia problema tecnico o di differente natura, ma che comunque esuli le competenze della Società. Al fine di garantire la sicurezza del funzionamento della rete e la sua integrità, per evitare guasti di rilevante entità a quest’ultima, al server e ai dati salvati, la Società può altresì limitare l’accesso ai servizi.

2.2
Il Cliente non può avanzare il diritto a che il server utilizzi lo stesso indirizzo IP, per la durata complessiva del contratto.

2.3
Per ogni dominio internet del Cliente sarà applicato il tariffario per singolo progetto.

2.4
La tariffa comprende (ove non diversamente concordato) un volume trasferimento dati limitato a seconda della disponibilità di banda fornita ad Artémida Srl dal fornitore del servizio stesso. Non sono garantiti minimi e massimi utilizzabili.

2.5
Le caselle di di posta elettronica comprendono (ove non diversamente concordato) ognuna un volume complessivo di spazio pari a 2 gigabyte.

2.6
Al momenot dell’ordine, Il Cliente sceglierà una tariffa concreta. Non vi saranno possibilità di combinare offerte diverse e promozionali.

2.7
Per utilizzare il servizio / prodotto offerto da Artémida Srl, il Cliente deve procedere all’attivazione procedendo in via anticipata all’attivazione tramite pagamento con Carta di Credito / PayPal.

2.8
Se, nei tempi stabiliti, gli obblighi contrattuali non vengono rispettati dalla Società e qualora venisse superato anche l’ulteriore termine di due settimane, il Cliente può dichiarare risolto il contratto stesso. In ogni caso, il termine aggiuntivo deve essere concesso per iscritto. Il formato elettronico può sostituire lo scritto, se il Cliente aggiungesse il proprio nominativo e una firma elettronica nel rispetto delle norme vigenti in materia.

3. Registrazione, controversie, riacquisto e esonero responsabilità in materia di dominio

3.1
La Società Artémida Srl agisce esclusivamente come mediatore tra il Cliente e l’organismo che attribuisce il dominio. Altresì la Società non esercita alcuna influenza sull’assegnazione del dominio, sulla sua effettiva attribuzione, sugli eventuali diritti di terzi che potrebbero essere ad esso associati o che potrebbero venir meno nel tempo.

3.2
Il Cliente deve assicurare che il dominio del quale ha fatto richiesta, non leda in alcun modo eventuali diritti di terzi.

3.3
Nel caso in cui il Cliente perdesse il proprio dominio, è tenuto ad avvisare con tempestività la Società. Se il cliente desidera acquistare nuovamente da terzo soggetto il proprio dominio, deve dare immediata comunicazione alla Società, delle trattative intercorse con il terzo; deve inoltre tenere informata la Società sullo stato di avanzamento di tali trattative, qualora ne ricevesse richiesta. Stando così i fatti, la Società assume un diritto di prelazione nel riacquisto del dominio per il Cliente, nella misura in cui non avvenga un danno per il cliente stesso.

3.4
La Società Artémida Srl è autorizzata a mettere indicazioni di contenuto pubblicitario per se o per terzi, finché il Cliente stesso non ha inserito alcun contenuto sul dominio.

4. Diritto d’Autore e licenze

4.1
Il diritto all’utilizzo dei programmi che il Cliente riceve, da parte della Società, al momento della sottoscrizione del contratto, non costituisce una licenza esclusiva. Se la Società autorizza licenze multiple del programma per il cliente, si applicheranno le condizioni esposte per ogni licenza. La definizione di “Programma” da considerare è quella che identifica il programma originale, le sue parti e le sue riproduzioni o copie, anche se legate ad altri programmi. Consideriamo programma quell’insieme di istruzioni decifrabili da una macchina, compresi materiali di licenza e elementi audiovisivi.

4.2
Consideriamo utilizzo di un programma, il caso in cui il programma stesso si ritrovi nella memoria centrale del computer o in altro dispositivo affine. La sola istallazione su un server di rete con fine di distribuzione del programma, non è da considerarsi uso. Per ogni soggetto che si trova ad utilizzare il programma, il Cliente è tenuto a garantire il pieno rispetto della seguente licenza d’uso.

4.3
La licenza d’uso si basa su determinati canoni, la frequenza d’utilizzo, le risorse e la combinazione di entrambi i parametri. È consentito produrre copie e salvarle sulle unità di lavoro controllate dal programma, qualora l’accesso al programma fosse regolato da un altro programma per la gestione delle licenze. In ogni caso l’utilizzo non deve superare le soglie consentite in fatto di utenti e risorse. Il programma non può essere utilizzato attivamente allo stesso tempo su più computer, anche se i dispositivi domestici consentono il salvataggio del programma su più di un computer.

4.4
Nel rispetto delle procedure tecniche al Cliente è consentito il backup dei dati per la realizzazione di copie di backup. È possibile stampare una versione cartacea del manuale laddove sia disponibile su supporto dati. Le annotazioni sul diritto d’autore della Società non possono essere cancellate o modificate dal Cliente, che allo stesso modo non può utilizzare il programma in maniera difforme da come esposto in queste note: non può intervenire in alcun modo per modificarlo, elaborarlo, convertirlo o trasferirlo in un’altra forma di espressione (reverse-assemble-reverse-compile), salvo che esistano disposizioni di legge a riguardo. Non è autorizzato a concedere sottolicenze o leasing.

4.5
Il Cliente deve restituire alla Società Artémda Srl tutti i supporti dati, le copie, la documentazione scritta e i supporti pubblicitari al termine del contratto o al suo recesso. Inoltre deve eliminare tutti i programmi salvati dai sistemi informatici in cui vi è traccia. In caso di recesso o di termine del contratto rimangono valide alcune obbligazioni accessorie del Cliente nei riguardi della Società.

4.6
I contenuti grafici, immagini, testi, animazioni non possono venire usati in maniera più ampia. Il Cliente è autorizzato al loro uso solo online per la durata del suo contratto e in relazione alla presenza web creata con il presente contratto. Non è consentita la copia e un utilizzo dei contenuti diverso da quello per cui sono stati creati.

4.7
In caso di eventuale contravvenzione imputabile al Cliente degli obblighi regolati ai punti indicati precedentemente, il medesimo è tenuto a corrispondere ad Artémida Srl una penale pari a 2.500,00 Euro oltre ad eventuali penali richieste ad Artémida Srl da organismi o società terze parti.

5. Proposta, cessazione, conclusione contrattuale

5.1
Esiste un termine, pari a 14 giorni dall’ordine del Cliente, entro il quale la Società Artémida Srl è tenuta ad accettare la proposta contrattuale.

5.2
La stipula del contratto avviene con la controfirma della Società alla richiesta inviata dal Cliente, oppure attraverso il primo atto di esecuzione.

5.3
Il contratto ha una validità di 12 mesi ed è tacitamente rinnovato ove non diversamente concordato in forma scritta.

Se è stata concordata con il Cliente una durata minima del contratto o lo stesso è stato concluso a tempo determinato, questo è prorogato per il periodo sottoscritto per la durata minima, comunque mai superiore ad un anno, se non viene comunicata la disdetta con un preavviso di cinque settimane rispetto alla scadenza di volta in volta del tempo determinato o della durata minima del contratto.

Trascorso un mese come periodo minimo, Artémida Srl è autorizzata a recedere con un preavviso di un mese dai contratti con periodo o durata minima di durata fino ai dodici mesi. Ciò anche se il contratto è stato prorogato per un periodo determinato.

Se il rapporto contrattuale è a tempo indeterminato può comunque essere concluso da entrambe le parti senza motivazione con un preavviso di 30 giorni dalla fine del mese.

5.4
Artémida Srl è autorizzata (qualora cesstao il contratto) a sbloccare il dominio del Cliente. Contestualmente allo sblocco si considerano estinti tutti i diritti derivanti dalla registrazione in capo al Cliente.

5.5
Nel caso in cui si verificassero violazioni di norme di legge, in conformità con quanto espresso al punto 9.2, e se terzi avanzassero pretesa in relazione a tale violazione nei confronti della Società, quest’ultima deve segnalare in breve tempo, all’ente di registrazione, il dominio del Cliente, e verrà bloccata la relativa presenza del Cliente in rete.

5.6
Sia il Cliente Sia la Società Artémida Srl possono risolvere il contratto per giusta causa, senza un necessario preavviso.

Per la Società tale situazione si pone in essere quando il Cliente:

  • Ritarda i pagamenti per un importo pari almeno ad un canone mensile;
  • ha colpevolmente violato gli obblighi di cui agli articoli sopra indicati;
  • anche se sollecitato, non provvede a cambiare entro un termine ragionevole le pagine internet che non rispettano i requisiti previsti nell’articolo 10.6 o;
  • ha violato con colpa condizioni o direttive di aggiudicazione.

5.7
Il recesso non risulta effettivo, se non tramutato in forma scritta

5.8
Il dominio o i domini concessi al Cliente sono oggetto del contratto in esame. Escluso il caso in cui il dominio o i domini non vengano risolti in modo efficace dal Cliente o nel caso in cui esista una controversia su tale argomento, ogni registrazione efficacemente attuata, viene mantenuta dalla Società. Il Cliente non ha nessun diritto di richiedere una sostituzione gratuita del dominio, nel caso in cui si verifichino le situazioni sopra esposte. Fatta esclusione per una cancellazione anticipata causata direttamente dalla Società, non è previsto un rimborso né per i domini singoli di una tariffa, ne per quelli supplementari singolarmente prenotati. Quanto appena esposto vale anche per ogni singola prestazione separabile di una tariffa o per altre opzioni in aggiunta prenotate.

5.9
La Società è autorizzata in via eccezionale a porre termine al contratto con il Cliente, se, secondo quanto dispone l’ente aggiudicatore di taluni domini di primo livello, non dovesse riuscire a mantenere la registrazione di un dominio di secondo livello. Il preavviso previsto è di 14 giorni avendo a riferimento la fine del mese.

6. Pagamento e prezzi

6.1
I prezzi sono stabiliti, fissi ed indicati nel presente sito.

6.2
Artémida Srl fissa i corrispettivi ed il Cliente ha l’obbligo di pagare il corrispettivo indipendentemente dall’utilizzo.

6.3
Il Cliente legittima Artémida Srl ad aumentare i prezzi in vigore al massimo una volta ogni tre mesi.

L’aumento dei prezzi richiederà il consenso del Cliente. Si intenderà come tacito consenso se il Cliente non si opporrà all’aumento dei prezzi entro quattro settimane dal giorno in cui ha ricevuto comunicazione della modifica. Artémida Srl potrà oltremodo (con suddetta comunicazione) informare il Cliente sulle conseguenze della mancata opposizione.

Qualora il Cliente non acconsentisse all’aumento del prezzo come da comunicazione, Artémida Srl avrà il diritto di recedere dal contratto rispettando un preavviso di un mese.

6.4
Artémida Srl si riserva di mettere in mora (anche con diffida inviata tramite posta elettronica) il Cliente in caso di mancato pagamento. In questo caso saranno applicati interessi di mora nella misura del 10% per anno oltre alle commissioni per ogni sollecito di pagamento inviato in base al listino prezzi aggiornato, a patto che il Cliente non possa dimostrare che non è derivato alcun danno (o danno significativamente inferiore).

In caso di ritardo nei pagamenti, Artémida Srl si riserverà il diritto di far valere ulteriori pretese. In particolare, Artémida Srl non anticiperà ulteriori prestazioni, nel caso in cui il Cliente si dimostri in mora nel pagamento di un importo pari ad un canone mensile.

6.5
Il Cliente, nel caso al punto precedente, è obbligato all’applicazione della procedura detta reverse-change. In nessun caso, anche se con partita IVA regolare, il Cliente potrà chiedere a Artémida Srl l’esenzione IVA con effetto retroattivo (ovvero la riemissione di fatture esenti dall’Imposta Valore Aggiunto).

6.6
Indipendentemente dall’utilizzo, i corrispettivi saranno esigibili in con cadenza mensile, trimestrale o annuale anticipata. La fatturazione dipenderà dalla cadenza dei pagamenti (secondo la descrizione aggiornata delle prestazioni) e potrà essere al massimo di dodici mesi. Eventuali accordi particolari con il Cliente prevarranno. Le fattura saranno consegnate mezzo posta elettronica. Qualora il Cliente chiedesse desidera ricevere la fattura per posta, Artémida Srl ha il diritto di addebitargli un importo di 5 EUR per ogni fattura.

6.7
Alla modifica dei corrispettivi o componenti di essi (es. aumento dell’aliquota IVA) durante il periodo del contratto e fatturazione, Artémida Srl potrà fatturare separatamente la prestazione: dall’inizio del contratto fino alla data della modifica, dalla data della modifica fino alla fine del contratto / periodo di fatturazione.

6.8
Qualora il volume dati superi la soglia disponibile fornita dal fornitore terze parti, Artémida Srl è autorizzata a fermare il traffico dati del Cliente portando il traffico dati generale all’interno della soglia disponibile e fornita dal fornitore. Artémida Srl comunicherà in questo caso al Cliente il cambiamento apportato.

6.9
I pagamenti avengono con addebito diretto, il Cliente quindi autorizza Artémida Srl a incassare i corrispettivi dovuti dal conto corrente indicato dal Cliente. In caso di mancato addebito (respinto per motivi imputabili al Cliente) Artémida Srl valuterà una commissione per ogni addebito respinto in base al listino prezzi aggiornato, a meno che il Cliente dimostri che non è stato arrecato danno o significativamente inferiore.

6.10
Artémida Srl attiverà i domini richiesti dai Clienti solo ad avvenuto pagamento dei corrispettivi dovuti per la registrazione.

7. Esonero da responsabilità

Se il Cliente ha segnalato per iscritto e in maniera tempestiva alla Società Artémida Srl di pretese derivanti dalla violazione del diritto d’autore o di proprietà industriale della Società, all’interno della Repubblica Italiana, la Società si impegna a difendere il Cliente contro tali pretese e si assume i costi giudizialmente posti a carico del Cliente e le somme dovute come risarcimento danni. Rimangono impregiudicate le misure tecniche e giuridiche di difesa e le trattative attuate per giungere ad un accordo per la Società. Quanto appena esposto non sussiste se terzi avanzano pretese in relazione a modifiche e utilizzi di hardware o programmi insieme a insieme ad un hardware o a programmi non forniti dalla Società.

8. Responsabilità

8.1
Solo in caso di danno grave cioè di violazione di un obbligo cardinale la cui natura è essenziale per il contratto o di danno identificabile come colpa grave o dolo della Società o dei suoi ausiliari, la Società Artémida Srl risponde di tale danni. Nel caso in cui non vi sia una riconducibilità a dolo o colpa grave, la responsabilità per la Società viene limitata ai danni prevedibili ragionevolmente all’atto di stipula del contratto.

8.2
Per la Società rimane immutata la responsabilità delle qualità garantite, come possibili danni alle persone e la responsabilità per quanto disposto dalle norme imperative di legge.

9. Contenuti delle pagine e presenza in internet

9.1
I contenuti presenti nel sito del Cliente, devono essere contrassegnati come contenuti di proprietà del Cliente stesso, indicando in forma estesa il proprio nominativo, indirizzo, recapiti / domicili fiscali ed eventuale Partita IVA. Si informa inoltre il Cliente del fatto che può sussistere altro obbligo legale di marcatura qualora sulle pagine internet siano offerti servizi mediatici o teleservizi. Il Cliente solleva Artémida Srl da tutte le responsabilità e le pretese derivanti dalla violazione degli obblighi non rispettati.

9.2
Il Cliente è tenuto alla non violazione delle norme previste dalla legge in materia di buon costume e diritti di terzi marchi come diritto al nome, marchi, diritto d’autore e diritto alla privacy, attuata attraverso la presenza in rete con le molteplici forme possibili, banner visualizzati nome del indirizzo e-mail. Il Cliente deve garantire il proprio impegno a non permettere che siano veicolati contenuti pornografici e prestazioni a scopo di lucro che hanno come oggetto contenuti erotici e pornografici. Il Cliente deve astenersi dalla registrazione su motori di ricerca, attraverso l’uso di parole chiave, nel caso in cui si vengono a violare le norme di legge relative al buon costume e ai diritti di terzi soggetti. Ponendo in essere una di queste situazioni, il Cliente è tenuto a corrispondere alla Società il pagamento di una penale, escludendo l’accettazione del vicolo della continuazione.

9.3
La presenza del Cliente all’interno della rete e l’eventualità che questi infranga qualche norma di legge, non è soggetta al controllo da parte della Società. Quest’ultima è altresì autorizzata a interrompere la tariffa, qualora il Cliente ponesse in essere un’infrazione o un contenuto non accettabile ai sensi degli articoli 9.2 o 10.6.

10. Il Cliente e gli obblighi a suo carico

10.1
Il Cliente deve comunicare ogni variazione dei propri dati forniti alla Società Artémida Srl e che questi siano sempre corretti e completi. È necessario confermare l’esattezza dei dati ad ogni aggiornamento, qualora la Società ne facesse richiesta, entro e non oltre il tempo di 15 giorni. Queste note valgono in modo particolare per:

  • indirizzo postale e nome del Cliente;
  • indirizzo postale e e-mail, nome, numero telefonico e telefax del referente tecnico per il dominio;
  • indirizzo postale e e-mail, nome, numero telefonico e telefax del referente amministrativo per il dominio;
  • server dei nomi di dominio eventualmente creati dal Cliente, anche per indirizzo IP dei server dei nomi primario e secondario e il nome di questi server.

10.2
Almeno ogni 4 settimane, con cadenza regolare, il cliente deve scaricare nella propria casella di posta, le e-mail in arrivo.
Artémida Srl ha facoltà di respingere i messaggi ricevuti e di rispedire al mittente gli stessi se sono stati superati i limiti di capacità previsti per le cselle di posta. Se, passato un periodo di 2 mesi, il Cliente non dovesse spedire e-mail mediante la propria casella di posta o non dovesse scaricare e-mail dalla stessa, Artémida Srl è autorizzata e potrà disattivare tale casella di posta. Il Cliente potrà riattivare in seguito il relativo account e-mail.

10.3
Unico uso consentito per le caselle di posta è il traffico di posta elettronica, per tanto è vietato usarle come spazio di memoria per altri file e dati.

10.4
Le password fornite dalla Società per accedere ai servizi, devono rimanere assolutamente segrete e il cliente è tenuto ad impegnarsi in tal senso. Deve altresì informare la Società qualora venisse a conoscenza che terzi soggetti non autorizzati sono in possesso della password. Se la colpa dell’abuso è d’attribuirsi al Cliente, esso risponderà per i costi dell’uso e a titolo di risarcimento nei riguardi della Società. Il Cliente si ritiene obbligato ad eseguire autonomamente i backup dei dati delle modifiche e/o aggiornamenti apportati al sito o alla banca dati / database apportate da parte sua, da collaboratori o suoi ausiliari. Il Cliente è tenuto a non mantenere i dati archiviati sui server di Artémida Srl. Dovranno infatti essere salvati in backup su server o computer terze parti.

10.5
In mancanza dell’autorizzazione specifica del destinatario, il Cliente non può inviare o consentire l’invio di messaggi di posta elettronica con contenuto pubblicitario. In modo particolare se le e-mail sono inviate in massa con lo stesso contenuto, venendo a costituire lo “spamming”. In tale situazione la Società può bloccare la tariffa cin effetto immediato.

10.6
Vanno evitati sovraccarichi del server da parte del Cliente durante la creazione delle proprie pagine internet, contrariamente la Società può precludere l’utilizzo delle pagine che non rispettano questo requisito, al Cliente o a terzi. In ogni caso il Cliente verrà informato del provvedimento preso.

10.7
Il Cliente potrà richiedere per iscritto ad Artémida Srl i limiti massimi mensili richiesti per il volume di traffico e trasferimento dati. In presenza di questa indicazione e raggiunto il limite massimo, non potrà più operare alcun trasferimento dati aggiunitvo e suplementare nel corso dello stesso mese solare.

10.8
Il Cliente si obbliga a non gestire alcuna chat sui server Artémida Srl, a meno che lo stesso Cliente non abbia autorizzazione scritta da Artémida Srl.

10.9
La verifica delle eventuali autorizzazioni necessarie per il luogo in cui ha residenza o sede il Cliente, al fine di usufruire dei servizi consentiti dalla Società, sono a carico del Cliente stesso che deve effettuare tale verifica. Tale nota fa riferimento a licenze, nullaosta, autorizzazione di vario genere da parte di albi professionali, enti pubblici o di controllo, eccetera. Inoltre la tipologia di contenuto creata tramite il servizio, è esclusiva responsabilità del Cliente. Per questo il Cliente s’impegna a diffondere contenuti che in nessun modo posano ledere il buon costume o l’orine pubblico e che siano leciti secondo le norme vigenti in materia e non contrastino con le norme del proprio Stato di residenza. Il mancato rispetto delle indicazioni appena esposte consente alla Società di recedere dal contratto con giusta causa, portando alla sospensione permanente e/o temporanea dell’accesso al sito. Il Cliente deve risarcire la Società per gli eventuali danni subiti, annesse spese legali, sollevandola da ogni pregiudizio derivante dall’inosservanza.

11. Privacy

11.1
Per la fatturazione e esecuzione del contratto, la Società Artémida Srl può usufruire, elaborare e raccogliere i dati personali rilasciati dal Cliente senza ulteriore consenso. In modo particolare gli scopi che seguono non richiedono il consenso aggiuntivo:

  • Raccolta di fondi per organizzazioni con utilità pubblica;
  • Pubblicità e/o ricerche di mercato e sondaggi via e-mail per i propri prodotti e servizi;
  • Pubblicità e/o ricerche di mercato e sondaggi per posta.

Con una comunicazione scritta alla Società Artémida Srl, P.zza Conciliazione 5 – 20123 Milano, oppure attraverso un e-mail all’indirizzo privacy@artemida.it il Cliente può opporsi agli utilizzi sopra indicati.

11.2
Indirizzi e dati potranno essere trasmessi ad altre società del Gruppo e ad un archivio centrale gestito dallo stesso incaricato responsabile del trattamento dati nella persona del Dott. Marco Poltronieri. Le altre Società del Gruppo avranno a disposizione i dati summenzionati qualora ci fosse un interesse legittimo in relazione ad uno scopo specifico.

Nel caso in cui fosse necessario il recupero del credito di Artémida Srl nei confronti del Cliente, i dati di quest’ultimo, con idati utili all’azione di recupero del credito, potranno essere comunicati alla Società di recupero crediti oltre che agli Studi Legali e/o professionisti incaricati a tale scopo.

11.3
In base allo stato attuale della tecnica e ai mezzi a disposizione, il Cliente è tenuto a sapere che la Società Artémida Srl non è in grado di garantire in assoluto la privacy dei dati trasmessi su reti pubbliche come è appunto il mezzo internet. Infatti il provider può prendere visione in ogni momento delle pagine in memoria nel server web e dei dati archiviati che riguardano il Cliente. Lo scambio dei messaggi, in alcune circostanze, può essere controllato da altri utenti anche senza autorizzazione. L’utente ha la piena responsabilità per la sicurezza e la protezione dei dati forniti e trasmessi in rete.

 

12. Il diritto di recesso

Di seguito è esposto il diritto di recesso per il Cliente che ha sottoscritto il contratto solo tramite mezzi di comunicazione a distanza.

12.1 Informativa di recesso

Entro 10 giorni lavorativi e attraverso una forma scritta, il soggetto ha diritto a recedere dal contratto, senza indicare una precisa motivazione.

 

Il termine decorre dall’approvazione della presente informativa approvata in fase di richiesta attivazione del serivizio.

Affinché il termine sia validamente rispetato, sarà sufficiente inviare tempestivamente il recesso indirizzandola a: Artémida Srl, Piazza Concilliazione, 5 – 20123 Milano.

12.2 Conseguenze

Nel caso in cui il recesso fosse efficace e valido, le prestazioni ricevute da entrambe le parti dovranno essere restituite e gli eventuali interessi e godimenti derivati dovranno essere resi. Qulora non fosse possibile restituire totalmente o in parte la prestazione goduta ed i relativi vantaggi (o se ciò può avvenire solo in uno stato peggiore), Il Cliente si impegna a rimborsare il valore della prestazione . Ciò potrebbe comportare che il Cliente debba adempiere agli obblighi contrattuali (pagamento) fino al recesso definitivo. La restituzione dei pagamenti dovrà avvenire entro 30 giorni. Il termine decorre per il Cliente a partire dall’invio della Sua dichiarazione di recesso. Per la Società Artémida Srl, il termine decorre dal momento della ricezione della dichiarazione.

12.3 Avvertenze

Il diritto di recesso verrà meno per il Cliente qualora il contratto sia stato adempiuto completamente da entrambe le parti su espressa richiesta del Cliente, prima che il recesso sia stato esercitato dallo stesso.

12.4 Fine informativa di recesso

Nota: secondo normativa di legge, non vi è alcun diritto di recesso in caso di servizio chiaramente realizzato appositamente secondo le esigenze personali (es. registrazione dominio come da richiesta del cliente).

13. Foro competente, diritto applicabile

Se il Cliente è Persona Giuridica di diritto pubblico o imprenditore commerciale o un patrimonio separato di diritto pubblico e se non ha alcun foro generale nel territorio dello Stato italiano, in via esclusiva per eventuali controversie derivate dal rapporto contrattuale è il foro di Milano. Artémida Srl avrà anche facoltà di convenire il Cliente presso il foro generale del medesimo. I contratti stipulati da Artémida Srl sulla base del presente documento, e tutte le pretese derivanti dallo stesso, per ogni loro natura, sono regolati dal diritto della Repubblica italiana, con l’esclusione (secondo disposizioni della Convenzione di Vienna) dei contratti internazionali di vendita di beni mobili.